Vedo questo senzatetto su una stradina laterale, anonima, forse non vogliono che la ricchezza venga disturbata sul corso principale, non riesco a smettere di guardarlo, solo una coperta e gli occhi verdi disumanizzati, la gente di passaggio fissa le vetrine, le luci, i piatti caldi, tutto tranne quel povero Cristo… stasera andranno a messa! Mi avvicino e gli passo dieci euro, gli avrei dato un milione, li prende senza dir nulla, come se avessi dovuto risarcirlo, con una rabbia calma… me ne vado, lo sento piangere, vorrei farlo anch’io, ma non voglio che mi veda nessuno… io sono fortunato, ho perso una donna che non mi voleva bene, non avrei dovuto lamentarmi… lui ha ‘perso’ la vita e vive la sua ‘morte’…

Precedente SONO FELICE DI ESSERE VOSTRO FIGLIO! Successivo

Lascia un commento