oggi sono stato al confine tra Puglia e Basilicata, ero il re di me stesso, niente compagnia forzata, niente musi lunghi, niente noia, niente fastidio, volevo solo farmi felice, non mi sono preoccupato di far sorridere qualcun altro… la Puglia ha le strade più affascinanti d’Italia, i panorami di una bellezza indescrivibile e selvaggia… in me un grande senso di potenza, la mia musica, i miei caffè, il mio non riuscir mai a fermarmi, nessuno a fianco che fa ritorno come se si fosse liberato di un peso, solo io e la mia essenza e la mia inafferrabilità… non scambierò mai la natura con l’amore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.