non molto tempo fa ho conosciuto un signore morto in una maniera schifosa… sotto l’aspetto coniugale era un pò troglodita, ragionava troppo da maschio del Sud di una volta… però aveva un gran cuore e un’allegria molto coinvolgenti… col passare del tempo, breve, mi sono affezionato e sono certo che col passare di un tempo lungo mi avrebbe voluto bene come un figlio (non ne aveva), ne sono sinceramente convinto… questa persona mi manca, mi torna in mente spesso, eppure io non sono uno che si affeziona facilmente… scrivo questo perché la vita è sorprendente, dolorosa ma anche sorprendente… è quando non cerchi niente da un essere umano che può succedere che trovi qualcosa di prezioso… so che non esisti più né in questo mondo né in altre dimensioni, ma voglio immaginare che incontri mio padre e lo saluti per me… già, dimenticavo che avete lo stesso nome e mi fa sorridere…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.