quando sono solo rifletto molto su me stesso per migliorarmi, a volte sono bravo tante volte no… la frase più deficiente che abbia sentito ‘hai tanti difetti, ma veramente tanti’ detta da una persona razzista convinta della sua inarrivabile grandezza mi ha fatto capire che pochi o tanti sono proprio quelli che ti fanno amare da qualcuno… è facile, ami perché accetti i difetti che tutti gli altri non sopportano… eppure nessuna donna mi rende veramente felice quanto il mio istinto… o solo o in compagnia se lui mi spinge io mi butto… nella vita… ed è sempre gioia, spensieratezza, libertà… tenendo presente chi ho amato l’ultimo dei miei desideri è l’amore, invece amerei diventare un uomo migliore…